BANDO PER LE PERSONE CON EMOFILIA – II EDIZIONE

Dopo i numerosi progetti raccolti con la prima edizione del bando Fondazione Roche per le Persone con Emofilia, Fondazione Roche ha deciso di confermare il proprio impegno a sostegno di progetti che intendano migliorare la qualità di vita delle persone con emofilia, delle famiglie e della comunità a cui afferiscono, promossi da Associazioni di pazienti di primo livello operanti sul territorio nazionale italiano.

In uno scenario di continua evoluzione nel panorama delle innovazioni terapeutiche disponibili per le persone con Emofilia, permangono una serie di gap assistenziali di cui la Comunità si trova a farsi carico sviluppando servizi ed attività altrettanto necessari a garantire una migliore qualità di vita e gestione della patologia.

L’emofilia è una malattia rara ed ereditaria del sangue che colpisce circa 4.000 persone in Italia. Le persone che convivono con questa diagnosi e i loro familiari dedicano gran parte delle loro giornate alle cure e a tutte quelle attività che ruotano attorno ad esse. Accanto ai pazienti e alle loro famiglie operano molteplici soggetti che quotidianamente prestano i loro servizi con l’obiettivo di contribuire a garantire una migliore qualità di vita e gestione della patologia; un impegno costante, portato avanti con passione dai tanti volontari delle Associazioni di Pazienti.

Fondazione Roche pone tra i suoi obiettivi principali il sostegno responsabile a nei confronti di queste realtà e agli enti no-profit del territorio nonché la tutela dei diritti della Persona/Paziente e dei bisogni di salute al fine di ridurre le aree di disagio per chi vive in una condizione di disabilità e di fragilità.

A conferma di questo impegno, Fondazione Roche mette a disposizione un finanziamento di 120.000 euro a favore di 8 progetti socio-sanitari e socio-assistenziali promossi da associazioni di pazienti operanti sul territorio nazionale, che:

  • Siano legati ai bisogni specifici delle persone con Emofilia
  • Prevedano un miglioramento della qualità della vita delle persone con Emofilia e delle loro famiglie
  • Prevedano un miglioramento generale delle condizioni della comunità in cui il soggetto proponente opera

Anche quest’anno il processo di valutazione e selezione dei progetti presentati è affidato a Fondazione Sodalitas, organizzazione no profit indipendente, garanzia di imparzialità, terzietà e trasparenza del processo di selezione.

Per sottomettere la propria candidatura, è necessario compilare il form allegato entro il 30 settembre 2019 e inviarlo a: bandofondazioneroche_emofilia@sodalitas.it.

Per scaricare il bando completo 2019, clicca qui.
Per scaricare il form, clicca qui.

Se ti sei perso i vincitori della prima edizione del bando, clicca qui