Bando Fondazione Roche per i Pazienti

Accanto a chi si prende cura

Sostenere responsabilmente le Associazioni di Pazienti e le realtà no-profit operanti sul territorio è da sempre tra le priorità di Fondazione Roche, con il fine ultimo di promuovere la tutela dei diritti della Persona/Paziente.

Per farlo è indispensabile tenere in considerazione uno scenario in continua evoluzione, dove permangono una serie di carenze organizzative e assistenziali di cui la Comunità deve farsi carico. Ancor più alla luce dell’emergenza sanitaria dovuta alla pandemia da COVID-19, questi limiti sono sembrati più evidenti e le mancanze si sono acuite, mostrando la necessità di un maggiore sostegno non solo nel presente ma, soprattutto, per favorire la ricostruzione e il ritorno alla normalità.

La necessità di risposte immediate ha determinato una forte pressione sulle Associazioni Pazienti, alla cui porta hanno bussato, con numeri crescenti ogni giorno, pazienti e caregiver che cercavano un supporto credibile in questa fase caotica e di riorganizzazione. Superata la fase dell’emergenza iniziale, cresce fortemente la preoccupazione dei rischi che i pazienti più fragili per i mesi a venire e, allo stesso tempo, il timore che le risorse siano sempre più limitate alla luce dei nuovi bisogni di salute.

In questo contesto le Associazioni di Pazienti, che hanno come obiettivo quello di rispondere ai bisogni di persone che affrontano percorsi di cura, saranno chiamate a sostenere ancora di più il Sistema Salute attraverso attività e servizi necessari a garantire una migliore qualità di vita e gestione delle patologie. È realistico pensare che le difficoltà nell’approvvigionamento dei fondi continueranno, mettendo a rischio in alcuni casi la sopravvivenza delle stesse associazioni e l’interruzione dei servizi al paziente.
Forte dell’esperienza maturata in questi anni nelle malattie rare, Fondazione Roche intende quindi promuovere il Bando Fondazione Roche per i Pazienti, al fine di sostenere progetti volti a migliorare la qualità di vita di persone, delle loro famiglie e della Comunità a cui afferiscono anche durante l’emergenza.

I NUMERI DEL BANDO

600.000

euro il finanziamento

complessivo messo a disposizione da Fondazione Roche

30

progetti

potranno essere finanziati per la realizzazione di servizi e attività dedicati alle persone che affrontano/hanno affrontato un percorso di cura

3

aree di intervento:

Oncologia ed Ematologia Oncologica, Malattie Rare, Neuroscienze e Immunologia.

CHI PUO’ PARTECIPARE

Il bando è rivolto ad Associazioni di Pazienti, Fondazioni e Partenariati operanti sul territorio nazionale italiano. Le persone fisiche sono escluse dalla partecipazione al presente Bando.

SELEZIONE E VALUTAZIONE

I progetti saranno valutati da Fondazione Sodalitas in qualità di partner esterno di Fondazione Roche. Fondazione Sodalitas, ente indipendente di riferimento per la sostenibilità d’impresa e con esperienza ultraventennale nello sviluppo di partnership tra aziende e Terzo settore, comporrà una giuria tecnica per la valutazione dei progetti presentati.

COME CANDIDARE

Per sottomettere la propria candidatura, è necessario compilare sia i moduli presenti nella sezione documenti che il form disponibile cliccando qui

DOCUMENTI

Bando Fondazione Roche per i Pazienti
FAQ – Bando Fondazione Roche per i Pazienti

Modulo 1 – Autodichiarazione
Modulo 2 – Descrizione dettagliata del progetto
Modulo 3 – Tempistiche Progetto

Se non hai potuto partecipare all’evento di lancio del Bando Fondazione Roche per i Pazienti, clicca qui per vedere la registrazione